Benvenuti nel mio minimondo creativo...qui potrete vedere le foto di ciò che amo fare nel tempo libero, mi piace creare bijoux, ricamare, dipingere su ceramica/porcellana e altro..... qui troverete, come dico appunto nell'intestazione del mio blog, di tutto un ...po'

Vi piace la mia casa............delle bambole?

domenica 24 febbraio 2013

Fa parte di una collezione a dispense settimanali della del Prado, è alta 40 x 35 cm, l'ho costruita e assemblata tutta da sola, aggiungendo di mio qualche nota creativa.....certamente non sarà perfetta e forse poteva venire meglio comunque a me piace tanto e spero piaccia un po' anche a voi ! 


La facciata con...alberi veri
 le varie sezioni...c'è anche il micio nella cestina
la sala con belle tendine e fiori meravigliosi
 la camera con vestiti fatti a mano
la cucina dipinta in "stile tirolese"
la stanza da bagno tutta dipinta a mano
 la "rustica" mansarda

6 commenti:

  1. Che pazienza ad aspettare tutti i fascicoli e poi assemblare tutto!!! Però il risultato è favoloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola,
      hai ragione ci vuole un po' di pazienza, ma io sono una furbacchiona, nell'attesa ho sempre tanti altri lavoretti iniziati da portare a termine, così non mi pesa aspettare...

      Elimina
  2. Ciao, bella la tua casa delle bambole! Io ho iniziato a acquistare "pezzi" di ogni tipo e specie negli ultimi anni, in viaggio per accontentare un'amica che invece costruisce le c.d.vetrine, che sono le singole stanze, a tema comprese le bamboline. C'è un mondo parallelo che ruoto attorno a qs articoli. Davvero incredibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, hai ragione c'è proprio un mondo fantastico intorno a tutto ciò.....a Milano c'è un negozio con ogni ogni....quando vado li perdo letteralmente la testa! e dei cataloghi ne vogliamo parlare tutti quei minuscoli oggetti così perfetti e particolareggiati....mi piaccion molto anche le ambientazioni dei negozi che compone la tua amica

      Un caro saluto, Laura

      Elimina
  3. Cara Laura, le ambientazioni dei negozi non sono le uniche cose che realizza la mia amica. Infatti, magari prende come spunto un poeta, si documenta sulle sue opere, sceglie quella più significatica, e poi fa un'ambientazione in una vetrina: dei capolavori, incredibili! Sua madre riproduce i quadri che poi vengono ridotti e diventano di dimensioni lillipuziane...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che storia....... sono veramente affascinata, chissà che meraviglia!
      Laura

      ps: non c'è un sito per vedere tutto ciò?

      Elimina

Grazie per i vostri commenti, sono molto graditi, risponderò volentieri a tutti!
I commenti anonimi non firmati saranno eliminati. PLEASE, NO SPAM!